Vastogirardi – Pineto 1-1: il recupero della 25° giornata termina parità!

  • 27 Aprile 2022
  • News

Allo stadio “Filippo Di Tella” il Pineto contro il Vastogirardi nel recupero della 25° giornata. Dopo vantaggio firmato Romano, Alagia nella prima frazione pareggia per i suoi. Nella ripresa le due squadre non trovano il guizzo vincente.. Ora settimana di pausa in vista del derby sul campo del SN Notaresco.

Calcio d’inizio per gli ospiti. Dopo la consueta fase di studio sono i biancazzurri a portarsi in avanti: Minincleri, pennellata al bacio e firma di Romano per il vantaggio adriatico. Al 22′ si fa vedere il Vastogirardi: assolo di Alagia, Guida controlla e calcia ma spara fuori da posizione privilegiata. Dalla parte opposta risponde l’undici di mister Amaolo: Galeano, apertura panoramica per Della Quercia, slalom e conclusione a giro di un soffio alta. Alla mezzora il Pineto raddoppia con Domizi ma tutto viene annullato per fuorigioco tra le vibranti proteste teramane. Il match è frizzante: dopo un’azione insistita Irace prende la mira, palla sul fondo di poco. Poco male per gli altomolisani: a dieci dal termine Guida, bisturi per Alagia che davanti a Mercorelli non sbaglia e impatta la contesa. Sempre il numero 11 si mette in proprio sul finale della prima frazione: il suo mancino, a giro, finisce di poco sul fondo.

Nella ripresa il match vede un sostanziale equilibrio in campo. La prima occasione di una certa rilevanza arriva alla mezzora: Del Mastro neo entrato si gira e conclude, sul fondo. Sempre il Pineto vuole il vantaggio: Minincleri, arcobaleno di un nulla sopra la traversa. E’ l’ultimo di un match scoppiettante nella prima frazione, equilibrato nella ripresa.

Vastogirardi – Pineto 1-1 (1- 1)

Reti: 35′ Alagia (V) 14′ Romano (P)

Vastogirardi: Di Stasio; Ruggieri (K), Gargiulo (75′ Acunzo), Montuori; Minchillo, Guadalupi, Irace (75′ Mazzeo), Donatelli (75′ Secondo); Alagia, Salatino, Guida (83′ Padro).
A disposizione: Castelli, Nespoli, Ba Dredjy, Dargenio, Buglia.
Allenatore: F. Prosperi.

Pineto: Mercorelli; Mesisca, Pepe(K), Bosco (46′ Cascione); Della Quercia, Minincleri, Domizi, Galeano (63′ Caprioli), Rea (57′ Di Giacomo); Romano (68′ Del Mastro), Barlafante (84′ De Biase).
A disposizione: Montese, Rodriguez, Marcone, Minella.
Allenatore: D. Amaolo

Ammoniti: Guadalupi (V) Mesisca, Caèropòo (P)

Espulsi: (V) (P)

Direzione di gara: Marco Russo di Torre Annunziata coadiuvato da Ferdinando Savino di Napoli ed Ernesto Dell’Isola di Sapri.

Condividi: