Sambenedettese – Pineto 0-0: il primo match del 2022 si chiude in parità!

Nel primo match del 2022 e ultimo del girone di andata il Pineto pareggia a reti inviolate allo stadio “Riviera delle Palme” contro i padroni di casa della Sambenedettese. Dopo un primo tempo a reti bianche,nella ripresa nessuna delle due squadre riesce ad avere il guizzo vincente. Prossimo turno derby in quel di Castelnuovo con i neroverdi.

Calcio d’inizio per gli ospiti. Dopo un avvio contratto, sono i padroni di casa a creare la prima occasione; Fall riceve nel cuore dei sedici metri avversari, provvidenziale il giovanissimo Capaldo a deviare in corner. Risponde il Pineto al 27′: su azione insistita Ciarcelluti prova a servire Romano, per poco il pallone non si insacca con Romano che tradito dal rimpallo beffardo non riesce a scaraventare in porta il pallone. Il match è abulico di emozioni e molto equilibrato con la prima conclusione in porta che arriva solo alla mezzora: Mercorelli non ha problemi a bloccare il tentativo di Lorenzoni.

La ripresa inizia con subito un colpo di scena: per questa trattenuta tra Capaldo e Peroni Mazzer di Conegliano concede la massima punizione. Dal dischetto Fall trova una risposta strepitosa di Mercorelli che scende la saracinesca e mantiene la porta inviolata. La partita recita lo stesso copione del primo tempo con nessuna delle due compagini che riesce a trovare il pertugio vincente. I rossoblù provano a mettere la freccia al 68′: su ripartenza Peroni riceve e sfiora l’incrocio con un pregevole tentativo dal limite. La risposta abruzzese arriva dalla catena di destra: su azione insistita i ragazzi di mister Pomante creano non pochi grattacapi alla retroguardia di casa. Ci pensa Abbrandini a disinnescare il tentativo a botta sicura di Pezzotti conservando lo 0-0. Nel finale ci prova Di Domenicantonio su punizione centrando però la barriera ospite.

Sambenedettese – Pineto 0-0

Sambenedettese: Abbrandin, Conson, Zgrabilic, Tomas; Zanazzi. Lulli (K), Lorenzoni, Frulla;Di Domenicantonio, Fall, Peroni (76′ Fabretti).
A disposizione: Knoflach, Amoruso, Isacco, Casella, Amatucci, Zappasodi.
Allenatore: S Alfonsi.

Pineto: Mercorelli; Capaldo (68′ Mesisca), Pepe (K), Bosco; Cascione (58′ De Biase), Paoli, Domizi, Pezzotti; Ciarcelluti (58′ Della Quercia), Romano (76′ Minnozzi), Minincleri (90′ Galeano).
A disposizione: Montese, Rodriguez, Marcone, Del Mastro.
Allenatore: M. Pomante.

Ammoniti: Domizi, Cascione, Paoli (P) Frulla (S)

Direzione di gara: Andrea Mazzer di Conegliano coadiuvato da Vincenzo Andreano di Foggia e Vincenzo Abbinante di Bari.

Condividi: