Pineto – Vastogirardi 2-1: Olcese e Verdesi decidono il match!

Nella terza giornata del campionato di Serie D Girone F il Pineto vince per 2-1 contro un coriaceo Vastogirardi. In vantaggio i padroni di casa con Olcese, Guida pareggia per i molisani. I teramani però rimettono alla mezzora la testa in avanti con una splendida rete di Verdesi. Nella ripresa la gara è contratta e le due squadre non riescono a produrre azioni vincenti. I biancazzurri così volano a 6 punti in in attesa di far visita alla Vastese nel derby della prossima giornata.

La cronaca. Calcio d’inizio per i padroni di casa. Dopo 4′ si sblocca il match: splendida azione di Verdesi dalla catena di sinistra, il classe 2002 svicola in area e crossa al centro. Sulla palla vagante si avventa Olcese che a porta spalancata non ha problemi a confezionare il gol che vale l’1-0. Al 13′ arriva subito il pareggio molisano: dopo un’azione insistita al limite dell’area di rigore la sfera arriva carambola tra i piedi di Guida che davanti a Mercorelli con un diagonale chirurgico sigla il gol dell’1-1. La gara è abulica di emozioni. Alla mezzora si riaffacciano in avanti: D’Angelo artiglia la sfera a centrocampo, cambio gioco che trova Bugaro. Il numero 11 rifinisce per Verdesi che con una splendida conclusione timbra la rete del vantaggio. A cinque minuti dal termine capitan Ruggieri, da posizione defilata, con un tiro cross fa la barba al palo. I molisani non ci stanno: tre giri di lancette dopo Merkaj si avvita su se stesso, bravo Mercorelli a deviare in corner.

Nella ripresa i biancazzurri provano subito a spingere sull’acceleratore: al 54′ cross velenoso di Nicolao, Olcese in spaccata non riesce a insaccare. Al 64′ azione solitaria del neo entrato Ciarcelluti: il numero 23 semina il panico nella difesa gialloblù e penetra in area, sulla palla vagante Esposito come può prova ad allungare per i suoi. Dieci minuti dopo gli ospiti si fanno rivedere: Guida s’invola dalla catena di sinistra, il suo cross contrato viene smanacciato da Mercorelli in angolo. A dieci dal termine episodio da moviola: il Pineto insiste in area, Raucci colpisce la sfera con un braccio ma per Romaniello di Napoli tutto regolare. Nel recupero occasionissima per l’undici di mister Amaolo: Esposito s’invola in contropiede, tre contro uno, serve Tomassini ma Guerra riesce a bloccare. Sul capovolgimento di fronte Ciarcelluti per questo fallo di stizza viene espulso dal direttore di gara. Non succede più nulla: il Pineto vince di misura contro un coriaceo Vastogirardi.

Pineto – Vastogirardi 2-1 (2-1)

Reti: 4′ Olcese, 31′ Verdesi (P), 13′ Guida (V)

Pineto: Mercorelli; Sabatini, Orlando, Salvatori, Nicolao; D’Angelo (74′ Camplone), Paoli; Bugaro (57′ Ciarcelluti), Esposito (K), Verdesi (79′ Serra); Olcese (83′ Tomassini).
A disposizione: Mejiri, Pepe, Palumbo, Di Giovacchino, Mandolesi.
Allenatore: D. Amaolo.

Vastogirardi: Guerra; Guglielmi (74′ Raucci), Ruggeri (K), Pacciardi, Gentile (74′ Coia); Pesce (81′ Lorefice), Mele (74′ Perrino); Merkaj, Guida, Bruni; Camara.
A disposizione: Tzafestas, Lucarino, Minichillo, Fraraccio, Picozzi.
Allenatore: F. Prosperi.

Ammoniti: 34′ Olcese, 35′ Orlando, 90′ Paoli (P), 51′ Mele, 55′ Pesce, 89′ Pacciardi (V)

Espulso: 93′ Ciarcelluti (P)

Direzione di gara: Giuseppe Romaniello di Napoli coadiuvato da Davide Merciari di Rimini e Francesco Tagliaferri di Faenza.

Condividi: