Pineto – Vastese 1-2: sconfitta di misura nel derby!

Nel derby valido per il recupero della 21° giornata il Pineto perde per 1-2 contro la Vastese. In vantaggio nella prima frazione i padroni di casa con Minnozzi, Monza pareggia subito per i suoi. Nella ripresa il solito Mamona consegna l’intera posta ai biancorossi con l’ottavo sigillo in campionato. Prossimo impegno, per i biancazzurri, mercoledì prossimo nel derby contro il Castelnuovo sempre allo stadio “Mariani – Pavone” salvo ulteriori rinvii.

Calcio d’inizio per i padroni di casa. Sono i biancazzurri a costruire la prima chance: Baldinini serve Minnozzi, attimo di esitazione della punta che conclude ma viene murato dalla difesa avversaria. Sempre la squadra di Pomante cerca la rete: Della Quercia scarica al centro, ma non trova nessun compagno. Ancora l’undici del presidente Brocco spinge: Minincleri da posizione defilata con una rasoiata fa la barba al palo. Dopo una lunga fase di studio si rompono gli equilibri: su azione insistita in area la sfera arriva a Minnozzi che confeziona l’1-0. Neanche il tempo di gioire che la squadra biancorossa impatta subito la partita: su calcio d’angolo Monza di testa pesca l’angolino e pareggia per i suoi.

Nella ripresa Minnozzi, sforbiciata alla figurina Panini ma pallone alto sopra la traversa. La squadra del presidente Bolami non sta a guardare: Mamona, a tu per tu con Mercorelli, freddo scarta il portiere di casa e sale a quota 8 in classifica marcatori. Il Pineto non ci sta: Minnozzi ben imbeccato svicola in area, tacco pregevole che trova Romano che a tu per tu non riesce a scavalcare Di Rienzo che se la cava per il rotto della cuffia. Nell’occasione i padroni di casa reclamano con il fischietto laziale. Ancora l’undici di casa ci prova con caparbietà: Minincleri su punizione trova una grande risposta di Di Rienzo. Ancora i teramani vogliono quantomeno il pareggio: Pepe, Minincleri, Mbuba: il numero 9 calcia sul fondo. La Vastese risponde con Diarra: conclusione alla dinamite dalla distanza, Mercorelli vola e disinnesca. Nel finale contropiede dei biancazzurri: Di Rienzo anticipa di testa Mbuba, Bugaro non si fida a concludere e pesca Romano che sbilanciato non inquadra il bersaglio grosso. I ragazzi di Pomante vogliono il pareggio: Galeano alza la testa e conclude, sfera di un nulla fuori. Nel finale Minincleri prova a beffare Di Rienzo ma la gittata è alta sopra la trasversale.

Pineto – Vastese 1-2 (1-1)

Reti: 40′ Minnozzi (P) 42′ Monza, 53′ Mamona (V)

Pineto: Mercorelli; Brattelli (83′ Mesisca), Pepe (K) (81′ Bugaro), Bertolo; Della Quercia (74′ Pierpaoli), Baldinini (74′ Galeano), Paoli, Mastrippolito; Minincleri, Romano, Minnozzi (66′ Mbuba).
A disposizione: Mejri, Salvatori, Restaneo, Cernaz.
Allenatore: M. Pomante.

Vastese: Di Rienzo (K), Capitanio, Altobelli, Di Filippo (K); Diallo, Diarra, Obodo, Monza (66′ Cautericci), Barbarossa; Mamona (89′ Solimeno), Martiniello (74′ Martinez).
A disposizione: Boccanera, Cardinale, Sansone, Ferramosca, Bernardi, Franzese.
Allenatore: S. D’Adderio.

Ammoniti: (P) (V)

Espulsi: (P) (V)

Direzione di gara: Claudio Campobasso di Formia coadiuvato da Ferdinando Savino di Napoli e Zef Preci di Macerata.

Note: osservato un minuto di silenzio in ricordo delle vittime della tragedia di Stresa.

Condividi: