Il Pineto si allena a domicilio su “whatsapp”

Data l’emergenza a causa del Coronavirus che ha bloccato l’Italia, in casa Pineto gli allenamenti non si fermano. O meglio, continuano ma a domicilio.

Lo staff tecnico di mister Amaolo ha impartito una serie di programmi e allenamenti da eseguire quotidianamente grazie ai gruppi di messaggistica istantanea. Questo per far sì che, quando l’emergenza sarà terminata e il campionato riprenderà, i nostri ragazzi saranno pronti e per essere #distantimavicini.

#IoRestoaCasa, #NoiRestiamoaCasa perché solo così #AndràTuttoBene.

Forza Pineto, forza ragazzi, forza Italia!

Condividi: