Pineto – Castelfidardo 2-1: Romano e Barlafante regalano il successo!

Nel match valido per la 30° giornata il Pineto vince per 2-1 tra le mura amiche contro il Castelfidardo. In vantaggio nel primo tempo i padroni di casa con Barlafante, nella ripresa Perkovic dagli undici metri pareggia la contesa. Sempre dal dischetto è Romano a portare in avanti i biancazzurri. Prossimo impegno il recupero di mercoledì 27 aprile allo stadio “Filippo Di Tella” contro il Vastogirardi.

Calcio d’inizio per i padroni di casa. Dopo la consueta fase di studio, sono i biancazzurri ad avere la prima chance: Bosco sale in cielo e svetta, palla fuori di poco. Poco male per gli adriatici: dopo una carambola in area Barlafante beneficia di un rimpallo e in posizione regolare non ha problemi a depositare in rete l’1-0 comodo comodo davanti a Demaljia. Il match è equilibrato con pochi sussulti: il Castelfidardo prova a pungere, il Pineto gestisce e cerca di allungare. Al 38′ ancora i teramani spingono con Della Quercia, arcobaleno per Caprioli che incoccia e accarezza il raddoppio.

Nella ripresa la contesa ha subito un colpo di scena: su contropiede Bosco atterra Braconi e concede la massima punizione. Dal dischetto Perkovic sigla il pareggio con il pallone da una parte e portiere dall’altra. La risposta dell’undici di Amaolo arriva al 70′ Pepe, sponda area ma Demalja smanaccia in corner. Ancora una volta Della Quercia si trasforma in Marcell Jacobs, salta due avversari e guadagna la massima punizione. Romano emula Perkovic e freddo riporta i ragazzi del presidente dottor Silvio Brocco davanti. Sempre il numero 24 a dieci dal termine ha la chance di mettere in ghiacciaia la contesa ma la sua incornata si spegne sul fondo da posizione più che ghiotta. Nel finale ci prova Bracciatelli, Mercorelli non si scompone e blocca.

Pineto – Castelfidardo 2-1 (1-0)

Reti: 16′ Barlafante, 78′ rig. Romano (P) 55′ rig. Perkovic (C)

Pineto: Mercorelli; Mesisca (89′ Cascione), Pepe(K), Bosco; Della Quercia, Minincleri, Domizi (66′ Galeano), Caprioli, Rea (77′ De Biase); Romano (92′ Di Giacomo), Barlafante (85′ Del Mastro).
A disposizione: Montese, Marchegiani, Rodriguez, Marcone.
Allenatore: D. Amaolo

Castelfidardo: Demalija; Murati, Barboglia, Baldoni (45′ Riggio), Morganti; Fermani (77′ Cardinali), Marcelli, Cusimano; Bracciatelli (K); Braconi (88′ Cvetkovs), Perkovic (86′ Landi).
A disposizione: Palombo, Fabiani, Marchiewicz, Camara, Faye.
Allenatore: M. Manoni.

Ammoniti: Rea, Del Mastro, Galeano (P) Baldoni, Barboglia, Barboglia (C)

Espulsi: (P) (C)

Direzione gara: Andrea Recupero di Lecce coadiuvato da Andrea Romagnoli di Albano Laziale e Bruno Dattilo di Roma 1.

Condividi: