Olympia Agnonese – Pineto 1-1: pareggio in rimonta al “Civitelle”!

Nel recupero valido per l’11° giornata i biancazzurri pareggiano per 1-1 al “Civitelle” contro i padroni di casa dell’Olympia Agnonese. In vantaggio i padroni di casa con Barbato, Minnozzi pareggia per i teramani. Nella ripresa non succede più nulla. Prossimo turno, sempre in terra molisana, vedrà la truppa del presidente Brocco impegnata contro il Campobasso capolista.

Calcio d’inizio per i padroni di casa. Dopo una fase di studio sono i molisani a portarsi in avanti: Bartoli scambia con Pincelli, splendida azione della squadra del presidente Russo che trova Barbato. Il rigore in movimento del numero 8 è perfetto e sblocca il match. Sempre i granata sfiorano il raddoppio qualche minuto dopo ma Tankulic scivola da posizione più che ghiotta. Il Pineto risponde al 20′: Ciarcelluti, Minincleri tacco illuminante per Minnozzi che trova solo il montante alto a negargli il gol. Poco male per il numero 17 che trova il meritato pareggio un manciata di minuti dopo sempre con l’ex Tolentino che dal cuore dei 16 metri avversari non può sbagliare.

Nella ripresa le due compagini provano a superarsi a vicenda: prima Sapone spreca banalmente poi gli adriatici con Minnozzi non riescono a sfruttare un’azione in piena area ospite. Alla mezzora ci prova Da Costa su calcio piazzato, il pallone sorvola la traversa. I Grifoni alzano i giri del motore: Amaya penetra in area, Mercorelli di piede salva i suoi. La risposta adriatica arriva da un calcio di punizione: la pennellata di Bugaro non trova la deviazione di nessun compagno.

Olympia Agnonese – Pineto 1-1 (1-1)

Reti: 12′ Barbato (A), 22′ Minnozzi (P)

Olympia Agnonese: Caputo;Bartoli, Tinti, Nikolopoulos, Da Costa; Barbato, Pejic (C), Tankulic (71′ D’Ercole); Sapone (83′ Troiano), Amaya, Pincelli (88′ Grazioso).
A disposizione: Carriero, Lamacchia, Litterio, Franza, Carnevale,Amozou.
Allenatore: A. Di Rosa.

Pineto: Mercorelli; Sabatini, Salvatori (61′ Cernaz), Pepe (K); Della Quercia, Baldinini, Galeano (61′ Bugaro), Restaneo; Minincleri (50′ Esposito), Ciarcelluti (50′ Romano), Minnozzi.
A disposizione: Mejri, Paoli, Pierpaoli, Brattelli, Cavaliere.
Allenatore: M. Pomante.

Ammoniti: (P) (A)

Espulsi: (P) (A)

Direzione di gara: Davide Matina di Palermo coadiuvato da Giuseppe Rizzi di Barletta e Gianpiero Salvemini di Molfetta.

Condividi: