Sabato, 09 Novembre 2019 14:05

Pareggio prezioso in trasferta: Recanatese - Pineto 1-1

Scritto da 

Nell’anticipo dell’11° giornata al “Tubaldi” Recanatese e Pineto si dividono la posta in palio pareggiando per 1-1. Dopo un primo tempo a reti bianche, nella ripresa Alessandro porta in vantaggio gli abruzzesi. Il solito Pera, al minuto 84, pareggia per i marchigiani. I biancazzurri così  colleziano 19 punti in classifica in attesa di far visita alla Torres mercoledì in Coppa Italia e ricevere il Matelica nel prossimo turno di campionato.

La cronaca. Calcio d’inizio per i padroni di casa. I biancazzurri provano subito a impensierire la retroguardia giallorossa con incursioni dalla catena di destra. Al decimo è Alessandro, di testa, a fare la barba al palo difeso da Sprececé. Sempre gli abruzzesi premono sull’acceleratore: Sarritzu si accentra dalla destra e calcia, ancora una volta l’estremo marchigiano risponde presente. Al 21’ la Recanatese risponde: Borrelli su calcio di punizione scheggia il palo, sulla ribattuta Pera insacca ma è in fuorigioco. Sempre i leopardiani vanno vicini all’1-0 con Pedroni: la sua girata di testa sfiora il secondo paolo difeso da Amadio.

Nella ripresa le due formazioni iniziano con gli stessi ventidue della prima frazione. È la truppa di mister Giampaolo a iniziare col piglio giusto: Pedroni agguanta una palla vagante in area ma da ottima posizione calcia maldestramente alto. Ancora l’undici di casa colpisce il secondo legno con Borrelli che, servito in area, scheggia il legno interno. Gol mangiato, gol subito: al 60’ splendido bisturi di Acquadro per Alessandro che, elegantemente, batte Sprecacè e porta in vantaggio il Pineto. I teramani, sull’entusiasmo, cercano il raddoppio: Sarritzu sguscia in area ma il suo mancino esce di poco al lato. La Recanatese non ci sta e perviene al pareggio: al minuto 84 Borrelli pennella un cross velenoso per Pera che di testa confeziona la rete dell’1-1. Lo stesso Pera potrebbe ribaltare il risultato una manciata di minuti dopo ma Amadio blocca. Nel finale, ricco di nervosismo, Ciarcelluti s’incunea in area e serve un cross tagliato al centro ma nessun compagno riesce a scaricare in rete il pallone.

Recanatese – Pineto 1-1  (0-0)

Reti: 60’ Alessandro (P), 84’ Pera (R)

Recanatese (3-4-1-2): Sprecacé; Nodari (K), Esposito, Ficola; Lattanzi (72’ Monachesi), Raparo, Morales (68’ Padovani), Senigagliesi (78’ Ruçi); Borrelli; Pera, Pedroni (68’ Lombardi).
A disposizione: Bruno, Dodi, Monti, Sopranzetti, Giaccaglia.
Allenatore: F. Giampaolo.

Pineto (4-3-3): R. Amadio; Perini, Pepe (K), Speranza, Marini; Acquadro (75’ Bianciardi), S. Amadio (VK), D'Angelo; Sarritzu (82’ Massa), Festa, Alessandro (68’ Ciarcelluti).
A disposizione: Montese, Cissè, Bianco, Camplone, Orlando, Palumbo.
Allenatore: P. Rachini

Ammoniti: 23’ Lattanci, 29’ Borrelli, 50’ Ficola, 53’ Nodari, 91’ Padovani (R), 34’ Acquadro, 73’ Pepe, 76’ Rachini, 89’ Marini, 91’ R. Amadio (P)

Espulso: 95’ Ciarcelluti (P)

Direzione di gara: Simone Taricone di Perugia coadiuvato da Marco Giudice di Frosinone e Andrea Pasqualetto di Aprilia.

Letto 354 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
Blue joomla theme by Template Joomla