Memorial “Mariani-Pavone” – Albo d’Oro

I Edizione (6-9 aprile 2012)
Vincitrice: A.C. Cesena

Rosa: Stimac, Turroni, Ahmetovic, Galassi, Bevitori, Gori, Ferrari, Gabrielli, Vaccaro, Boschetti, Mordini, De Mitri, Tamburini, Savadori, Costantini, Tomassini, Pierfederici, Stella, Dal Monte.
Allenatore: Medri Filippo.

Premi
Miglior portiere: Del Rossi Lorenzo (Pineto calcio)
Capocannoniere: De Mitri Luigi (AC Cesena)
Miglior giocatore: Betti Lorenzo (ACF Fiorentina)
Giovane Promessa: De Mitri Luigi (Cesana Calcio)

II Edizione (6-9 giugno 2013)
Vincitore: Ascoli Calcio

Rosa: Castelletti, Tommasetti, Pierantozzi, Iustini, Quaranta, Matinata, Manari, Bartolini, Orsolini, Paolini, Guazzo, Cianfriglia, Ricci, Marziali, Catalucci, Accorsi, Amelii, Antonelli, Ciampini, Novi, Alessandrini.
Allenatore: Cerasi Luciano.

Premi:
Miglior giocatore: Manari (Ascoli calcio)
Miglior portiere: Castelletti (Ascoli calcio)
Giovane promessa: Collarino (SS Lazio)
Capocannoniere: Dalmonte 4 reti (AC Cesena)
Gol più bello: Rossetti (FC Bologna), rete dell’1-0 realizzata nella gara contro il Pescara terminata 2-2.

III Edizione (29 maggio – 2 giugno 2014)
Vincitore: Benfica

Rosa: João Filipe Fernandes Moreira, Pedro Miguel Almeida L. Pereira, Diogo dos Santos Cabral, Diogo Alexandre Almeida Mendes, Jorge Javier Moreira Pereira, Ricardo Luis Chaby Mangas, André Martins de Sousa, Bruno Miguel Ponces Lourenço, Matheus dos Santos Clemente, Miguel Ferreira de Sousa, Rodrigo Rocha Borges, Fábio Miguel Marques Jorge, Ricardo Jorge Silva Araújo, Matthew Alexandre Pires Nogueira, Vasco Santos, Fábio Vianna, Nuno João Oliveira Gonçalves, Tiago Daniel Rodrigues Dias.
Team Manager: Luis Candeias
Allenatore: Luis Araujo
Assistente tecnico: João Oliveira
Assistente tecnico: Adolfo Calixto
Allenatore portieri: Miguel Miranda
Fisioterapista: Jose Migueis
Collaboratore Analista: Josè Cordeiro

Premi:
Miglior giocatore: Tiago Daniel Rodrigues Dias (Benfica)
Miglior portiere: Gianluca Parente (Delfino Pescara)
Giovane promessa: Edward Cook (Watford FC)
Capocannoniere: Christian Tomassini 3 reti (AC Cesena)
Gol più bello: Ricardo Jorge Silva Araujo (Benfica SL), rete del 2-0 realizzata nella gara contro la Lazio terminata 5-0
Medaglia d’oro alla carriera: Francesco Oddo

IV Edizione (2-7 giugno 2015)
Vincitore: Juventus

Rosa: Bianchi Edoardo, Bianco Filippo, Bona Gianmarco, Cairola Matteo, Casasanta Mirko, Dani Filippo, Galatanu Vlad Mihai, Gallo Lorenzo, Galtarossa Gabriele, Ghidoni Vittorio, Goh N’Cede Massimo V., Laneve Marco, Mancini Simone, Marenco Matteo, Mastropietro Federico, Merio Leonardo Maria, Morrone Biagio, Naimo Federico, Ndiaye, Moussa Pecori, Luca Santinon, Federico, Sapone Giuseppe, Sykaj Armando, Tripaldelli Alessandro, Scapin Giammarco, Vitale Matteo, Zanandrea Gianmaria.
Allenatore: Cei Davide
Allenatore in 2°: Malfatti Attila
Preparatore Portieri: Micillo Davide
Preparatore Atletico: Lucia Francesco
Dirigente Accompagnatore: Mantovani Flavio
Medico: De Fino Angelo
Massaggiatore: Boscione Francesco

Premi:
Miglior giocatore: Alessandro Tripaldelli (Juventus)
Miglior portiere: Giuseppe Perfetti (Ascoli Picchio)
Giovane promessa: Vice Bazdaric (Hajduk Spalato)
Capocannoniere: Ivan Vujčić 6 reti (Hajduk Spalato)
Gol più bello: Mirko Casasanta (Juventus), rete vittoria nel 2-1 contro il Cesena AC.

V Edizione (31 maggio – 5 giugno 2016)
Vincitore: Stella Rossa

Rosa: Aćimović Mihailo, Bosić Radivoj, Daničić Damjan, Gavrić Željko, Gordić Miloš, Ilić Jovan, Janković Marko, Kojić Marko, Konatar Marko, Kostić Aleksandar, Petrov Stefan, Santrač Stefan, Savić Milan, Šikanjić Milan, Simonović Nikola, Tomić Milan, Torbica Stefan, Veselinović Nikola,
Allenatore: Puača Nikola
Staff tecnico: Kopunović Velibor
Staff tecnico: Perišić Nikola
Medico sociale: Kovačić Igor

Premi:
Miglior giocatore: Luca Gagliano (Cagliari)
Miglior portiere: Gordić Miloš (Stella Rossa Belgrado)
Giovane promessa: James Olayinka (Arsenal)
Capocannoniere: Filston Mawana 5 reti (Malmö)
Gol più bello: Stefan Torbica (Stella Rossa Belgrado), rete del 2-0 semifinale contro l’Arsenal.

VI Edizione (2-6 settembre 2017)
Vincitore: Roma

Rosa: Rossi, Muteba, Tomassini, Suffer, Astrologo, Tripi, Buttaro, Cancellieri, Carlucci, Milanese, Tueto Fotso, Travaglini, Zaweliski, Morrichelli, Ciervo, Ferrari, Trovato, Ciucci, Poverini.
Allenatore: Gianluca Falsini

Premi:
Miglior giocatore: Matteo Cancellieri (Roma)
Miglior portiere: Tobias Innmoonnoi Wahl (Malmö)
Giovane promessa: Daniel Tueto Fotso (Roma)
Capocannoniere: Tommaso Milanese 5 reti (Roma)
Gol più bello: Planamente (Ascoli Picchio), gol dell’1-0 nella partita Ascoli Picchio 1-1 Hajduk Spalato.

VII Edizione (29 agosto – 2 settembre 2018)
Vincitore: Milan

Rosa: Cella, Tirapelle, Reale, Tomella, Toffanin, Cosentino, Camara, Balesini, Castenetto, Tonon, Boni, Anane, Piccaluga, El Hilali, Citi, Villa, Concas, Bright, Polenghi.
Allenatore: Stefano Bellinzaghi

Premi:
Miglior giocatore: Flavio Cantarelli (Roma)
Miglior portiere: Edoardo Villa (Milan)
Giovane promessa: Koffi Cerik Uberson (Roma)
Capocannoniere: El Hilali Jouns Gabriele 5 reti (Milan)
Gol più bello: Matteo Bracale (Benevento), gol 1-3 Lazio-Benevento
Premio Speciale del Comitato Organizzatore: Davide Ludovici (Roma).

VIII Edizione (30 agosto – 1 settembre 2019)
Vincitore: Roma

Rosa: Baldi Gabriele, Cherubini Luigi, Chesti Francesco, D’alessio Francesco, D’alessio Leonardo, Del Bello Jacopo, Faticanti Giacomo, Ferrante Gabriele, Liburdi Nicolò, Lilli Fabrizio, Mancini Giacomo, Mirimich Alessandro, Missori Filippo, Muratori Alessio, Padula Cristian, Pagano Riccardo, Pandimiglio Giulio, Pellegrini Matteo, Pisilli Niccolò, Ruggiero Mattia, Simone Giuseppe, Tomaselli Pietro.
Allenatore: Parisi Aniello
Collaboratore: Giovannini Alfonso
Preparatore: Bastianoni Fabrizio
Preparatore portieri: Concetti Emanuele
Medico: D’Adamio Stefano
Fisioretapista: Di segni Alessandro
Dirigenti: Marcelli Matteo, Lauri Maurizio

Premi:
Miglior giocatore: Luigi Cherubini (Roma)
Miglior portiere: Lapo Nava (Milan)
Giovane promessa: Lukas Bjorklund (Malmoe)
Capocannoniere: Fabrizio Lilli con 5 reti (Roma)
Gol più bello: Giacomo Faticanti (Roma), gol del momentaneo 2-0 nella gara Roma- Pescara
Premio Speciale del Comitato Organizzatore: Davide Ludovici (Roma).