Mercoledì, 11 Settembre 2013 18:30

Codice di Comportamento

Scritto da 

Alla vigilia dell'inizio dei tornei di Giovanissimi e Allievi ed al prossimo avvio anche del campionato Juniores, la società propone un vademecum per tutti gli atleti, tecnici, dirigenti e familiari per evidenziare lo spirito che deve contraddistinguere tutti quanti siano coinvolti in maniera diretta o indiretta nell'attività sportiva agonistica al fine di massimizzare la lezione che ci insegna lo sport dentro e fuori il campo.

Senza pretese di insegnare niente a nessuno siamo fermamente convinti che ribadire pochi e semplici concetto sia fondamentale affinché i nostri ragazzi traggano il massimo dall'esperienza sportiva che deve servire prima di tutto a formare uomini ed allenare alla vita che li aspetta fuori dalla porta di casa.

Di seguito pubblichiamo la presentazione dell'opuscolo che verrà consegnato a tutti i calciatori del nostro settore giovanile. E' possibile scaricarlo direttamente da QUI

PRESENTAZIONE

Lo sport

Lo sport è emozionante, divertente e come tale coinvolge facilmente i ragazzi. Ha una funzione ludica e salutistica, ma anche sociale, e riproducendo molte delle situazioni della vita, risulta uno straordinario mezzo educativo: insegna il rispetto di sé e degli altri, delle regole, il valore dell’impegno, la convivenza civile, la cooperazione, l’accettazione della sconfitta, accresce la fiducia in sé stesso aumentando l’autostima; permette di scaricare le ansie, le frustrazioni e l’aggressività; favoriscel’incontro e facilita l’integrazione, contribuisce a prevenire malattie.

Il reale senso dello sport dei ragazzi non è la ricerca della vittoria ma realizzare una condizione formativa capace di accrescere le potenzialità psicofisiche e di relazione con gli altri. Bisognerebbe quindi avere una ambizione chiara, quando ci occupiamo di sport: divulgare innanzitutto la "cultura dello sport" tra i ragazzi, sportivi di oggi e di domani; aiutarli cioè ad acquisire una corretta coscienza sportiva ed etica perché attraverso essa crescano e siano uomini migliori.

Ecco che, in quest’ottica anche questo volume vuole essere un ulteriore strumento per tutti, atleti ed allenatori in primo luogo ma anche per quanti fanno parte del movimento calcistico o seguono questo sport a vari livelli, dirigenti, accompagnatori, segretari, responsabili del campo, autisti dell’autobus e soprattutto genitori, affinché il calcio perda quell’immagine legata solo al successo e ai grandi campioni, agli scandali, al tutto è lecito pur di……., e diventi sempre più esempio e specchio di uno sport sano, faticoso, leale, divertente e soprattutto autentico.

IL CALCIO E’ UNO SPORT CHE SI BASA SUI PRINCIPI DI EDUCAZIONE & RISPETTO

  • RISPETTO VERSO SE STESSI E GLI ALTRI, SIANO LORO
  • COMPAGNI, AVVERSARI, ARBITRI.
  • RISPETTO VERSO GLI IMPIANTI E LE ATTREZZATURE

EDUCAZIONE E RISPETTO NON CONOSCONO LA BESTEMMIA, IL LINGUAGGIO VOLGARE, L’ARROGANZA E LA LITIGIOSITA’.

BUON CALCIO A TUTTI !!!!

ASD PINETO CALCIO

Letto 4219 volte
Devi effettuare il login per inviare commenti
Blue joomla theme by Template Joomla