Aprilia – Pineto 0-1: capitan Pepe regala un successo pesantissimo!

Allo stadio “Quinto Ricci” il Pineto vince per 0-1 contro i padroni di casa dell’Aprilia. Dopo un primo tempo a reti inviolate, nella ripresa Pepe a tempo scaduto sblocca un match equilibratissimo.

Calcio d’inizio per gli ospiti. Partono forte gli adriatici: assist illuminante di Minincleri, Romano non trova Minnozzi per questione di centimetri. Si avventa Mastrippolito ma il numero 27 svirgola la conclusione. Ancora i biancazzurri premono: sempre Minincleri per Minnozzi, sventola una posizione irregolare Mocci di Oristano. Peletti di Crema fa giocare e nel proseguo dell’azione Romano trova Salvati in presa bassa. Sempre i ragazzi di mister Pomante cercano il vantaggio: su corner Minincleri, tiro cross con Brattelli che sfiora da posizione più che ghiotta non riesce a impattare la sfera. L’Aprilia risponde a fine primo tempo: Luciani per Pezone, il numero 8 non inquadra il bersaglio grosso.

Nella ripresa i pontini si affacciano con Laghigna, Mercorelli blocca senza problemi. Azione fotocopia dalla catena si sinistra: Succi di testa sorvola la traversa. La squadra del presidente Brocco non si lascia intimorire: Minincleri stoppa, prende la mira e conclude, palla fuori di poco. Il Pineto vuole il vantaggio: Romano furbo arriva a tu per tu con Salvati che risponde egregiamente, sul rimpallo Mastrippolito conclude a botta sicura. I pontini si salvano sulla linea ma i teramani millantano un tocco di mano e un calcio di rigore. Botta e risposta dei biancocelesti: Bosi di controbalzo, pallone che sibila sul fondo. La partita si accende: Mastrippolito, cross velenoso al centro e pallone che finisce tra le braccia di Salvati dopo una carambola. Dieci minuti dopo Luciani, per questo fallo a centrocampo, riceve il secondo giallo di giornata e lascia i suoi in dieci. I ragazzi di Galluzzo perdono la testa: per questa gomitata di Laghigna i laziali rimangono in nove. Gli abruzzesi d’orgoglio vogliono la partita: a due minuti dal termine capitan Pepe si prende tutte le responsabilità, conclude e trova un eurogol sotto il diluvio.

Aprilia – Pineto 0-1 (0-0)

Reti: 88′ Pepe (P)

Aprilia: Salvati, Battisti, Sossai, Succi; Bianchi (80′ Corelli), Luciani, Vasco, Calisto; Laghigna, Pezone (67′ Lapenna), Bosi (87′ Martinelli).
A disposizione: Prudente, Sansotta, Bernardini, Aglietti, Mannucci, Ruggieri.
Allenatore: G. Galluzzo.

Pineto: Mercorelli; Brattelli, Paoli, Pepe (K); Della Quercia, Baldinini, Galeano (86′ Cernaz), Mastrippolito (82′ Camplone); Minincleri, Romano (61′ Mbuba), Minnozzi (61′ Bugaro).
A disposizione: Mejri, Sabatini, Pierpaoli, Restaneo, Cavaliere.
Allenatore: M. Pomante.

Ammoniti: Pezone(A) Pepe, Mbuba, Baldinini (P)

Espulsi: Luciani, Laghigna (A) (P)

Direzione di gara: Stefano Peletti di Crema coadiuvato da Luca Mocci di Oristano e Salvatore Damiano di Trapani.

Condividi: